Woytjla diventa Papa, Pertini presidente. La moda è per tutti

Sandro-pertini-adn

I Settanta sono segnati da eventi forti come gli anni di piombo e la crisi petrolifera che porta alla creazione dei mini assegni. Ma anche dall’era del “Papa polacco” perché Carol Woytjla diventa Pontefice con il nome di Giovanni Paolo II. Sandro Pertini è eletto Presidente della Repubblica. E sul piccolo schermo compare Canale 5, mentre al cinema sbancano Lo Squalo, Guerre Stellari, Il Padrino, La febbre del sabato sera. Con l’ampliarsi dell’industria dell’abbigliamento e dei mezzi di informazione, il richiamo e il bisogno di moda sono aumentati, arrivano le griffe e inizia il mito di Giorgio Armani. Nel 1980, grandi magazzini e boutique si trovano a vendere di più. E il bisogno di rendere reali le immagini spesso favolose delle riviste di moda, porta sviluppare arte, talento, psicologia e capacità di vendere.
Sono i tempi di Felici e vincenti e Sisal affianca il marchio Totip a iniziative che supportano lo sport italiano come, ad esempio, la squadra pugilistica Bianchini che balza agli onori della cronaca come Totip Boxing Team.

SHARE THIS