L’autostrada del Sole “accorcia” il Paese, la musica scopre i Beatles

Autostrada del Sole

L’Italia festeggia il Centenario della sua unità, si inaugurano il traforo del Monte Bianco e l’Autostrada del Sole. Il mondo tira un sospiro di sollievo perché finisce il braccio di ferro fra Usa e Urss per i missili a Cuba. I Beatles irrompono sulla scena musicale con il primo disco “Love do me”. L’America piange per Kennedy e Martin Luther King, l’Italia per il disastro del Vajont. Papa Paolo VI – il successore di Giovanni XXIII, il pontefice della “carezza ai bambini” – chiude il Concilio Vaticano II. L’Olivetti apre la strada del futuro inventando il primo personal computer. Sono gli anni della contestazione studentesca e del “Sessantotto” che esplode in tutta Europa. Anche la moda segue il vento del cambiamento con la minigonna di Mary Quant che diventa status simbol delle donne. Nella corsa allo spazio, dopo l’impresa di Gagarin l’America si prende la grande rivincita sulla Luna con l’Apollo 11.
Per gli appassionati di ippica l’appuntamento fisso è la domenica sera, subito dopo la La Giornata Sportiva viene trasmesso il risultato della colonna del Totip.

SHARE THIS